Gaia Planet

Dove l'Entusiasmo fa bene alla Vita

SONO NUMEROSE LE OPPORTUNITA’, DIRITTI E PRIVILEGI CAUSATI DAL CONSEGUIMENTO DEL PREMIO INTERNAZIONALE DENOMINATO “TALENTGOLD” CHE VIENE ASSEGNATO DURANTE L’EVENTO “TALENTGOLD FOREVER” CHE OGNI LOCALITA’ DEL MONDO, SEDE DI UN ARCIPELAGO GAIA, PUO’ ORGANIZZARE IN COLLABORAZIONE CON ALTRE ASSOCIAZIONI, GRUPPI AMBIENTALISTI, RELIGIOSI, SPIRITUALI, PROTEZIONE ANIMALI, CULTURALI, SPORTIVI, SOCIALI, EDUCATIVI , ENOGASTRONOMICI, COMMERCIALI, PROFESSIONALI, INDUSTRIALI, ARTISTICI E SANITARI CHE ABBIANO APPROVATO LA REGOLA AUREA DI GAIA PLANET. CHIEDENDO INOLTRE IL PATROCINIO DI ENTI LOCALI, PROVINCIALI, REGIONALI E NAZIONALI.

E’ disponibile una Guida Pratica per realizzare il proprio Arcipelago e federarsi in Gaia Planet, diffusa in molte nazioni, con autorizzazione e tesserino per diffondere e presentare a scuole ed autorità l’ARTICOLO 31 da aggiungere ai 30 Articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Articolo31 che è anche la Regola Aurea di Gaia Planet, questa:

 

Considerare la ricerca e lo sviluppo dei Talenti che ogni essere umano possiede sin dalla nascita, portandoli alla Vita e facendoli risplendere, grazie a una adeguata educazione , rispettosa delle soggettive esigenze, ed ispirata a un'etica superiore o -per chi crede- alla guida illuminata del Creatore dell’Universo. Impegnando poi quei Talenti nella perenne ricerca scientifica e spirituale tesa alla comprensione delle verità insite nel Creato grazie alla Compassione ed all’Amore verso ogni creatura dell’Universo.”

Regola Aurea che è il frutto di una intensa attività di consultazione che ha visti impegnati un centinaio di operatori, giornalisti, ambientalisti ed insegnanti durante una trentina di incontri e convegni tra l’anno 2007 ed il 2016. Nei tre anni successivi furono eletti da decine di Ambasciatori Gaia i primi nove consigli federali di Gaia Planet che nel giugno 2019 si sono riuniti nel primo Congresso-Agorà mondiale di Gaia planet e nel 2020 si concentreranno in 7 Congressi d’azione quantistici che abbracceranno l’intero pianeta.

La scelta dei nomi cui è stato assegnato questo decimo TalentGold 2019, ed i nove precedenti, è stata presa, per giudizio insindacabile, dalla Giuria dei Talenti ufficializzata nel Convegno di Montichiari del 10 dicembre 2011, dove la Fondazione Zanetto presentò il “Progetto Talenti” di cui fa parte integrale la scelta e la pubblicazione dei TalentGold nell’ “Annuario dei Talenti”, affinchè la loro storia, i loro sforzi, la loro fantasia e perseveranza serva da esempio a tutti gli esseri umani dotati di Talento in ogni settore della vita ed in particolare alle giovani generazioni. L’Annuario dei Talenti verrà infatti diffuso nei siti web delle Scuole Italiane di ogni ordine e grado all’inizio di ogni nuovo anno. Chi riceve il TalentGold può diventare Ambasciatore di un nuovo Arcipelago Gaia.

A seguito dell’assegnazione del TalentGold 2019 aumenta l’entità valoriale del “TALENTO D’ORO” poiché la decima edizione del TalentGold Forever, il 14 dicembre 2019, ha visto la partecipazione di Giurati TalentScout provenienti dalle Regioni di Liguria, Lombardia, Veneto, Umbria, Lazio, Puglia e Sardegna con Focus organizzativi ed attivi con Eventi vari (artistico-musicali e con scambio di auguri natalizi) nei Comuni di Montichiari, Roma e Santa Teresa di Riva in provincia di Messina. Giurati che si sono affiancati alla primaria Giuria dei Talenti nata nel 2011.

Il TalentGold 2019 assegna ai destinatari,

- L’inserimento di diritto in una pagina del sito web di GAIA PLANET (www.gaiaplanet.net )

- L’inserimento nell’elenco dei Centri per lo Sviluppo dei Talenti che costituiscono la rete mondiale di TalentWorld-La Civiltà dei Talenti, diffusa alla data odierna in 50 Paesi del Mondo grazie ai social network e con un canale di YouTube (YouDreamVillage) con oltre 740 video ed oltre 600 mila visualizzazioni. Cui si aggiungono una dozzina di pagine e gruppi su Facebook.

  • Inserimento del nominativo nell’Albo d’Oro dei TalentGold che, con i 24 premiati del 2019, raggiunge quota 190 in dieci edizioni, iniziate nel dicembre 2011 dalla Fondazione Zanetto e da Zeronove Network Multimediale.
  • Consegna della pergamena-ricordo con la motivazione del TalentGold ed una cartella di documenti e libri da parte della Fondazione Zanetto e Zeronove Network ed organizzatori altri Eventi collegati (nel 2019 a Roma e Santa Teresa di Riva-Messina.
  • Consegna di una Targa dal Comune di Montichiari (ai premiati presenti a Montichiari)
  • Pubblicazione della scheda del premiato, con motivazione e fotografia nell’Annuario dei Talenti pubblicato online e tramite DVD in apposito cofanetto.
  • Consegna del Tesserino Diplomatico numerato di Ambasciatore di Gaia planet che consente al destinatario (singolo o membro di gruppo premiato) di presentarsi come delegato di Gaia Planet nelle scuole, università e pubbliche amministrazioni per presentare la proposta di aggiungere l’Articolo31 ai 30 Articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani.
  • Il Tesserino “Ambasciatore di Gaia” permette inoltre di applicare al proprio eventuale Arcipelago le azioni inerenti ai vari Capitoli (oggi –dicembre 2019-sono 53 Capitoli) del Progetto Pegasus Decennale come ad esempio il Capitolo inerente l’eliminazione di 110 milioni di mine anti-persona diffuse in 60 Paesi del Mondo. Un Capitolo proposto da Gaia Planet durante la Giornata Mondiale della Terra nell’aprile 2018 che vede oggi la collaborazione della Campagna Italiana per la messa al bando delle mine antipersona, del Museo della Croce Rossa Internazionale di Castiglione delle Stiviere e della Consulta per la Cooperazione ed i Diritti dei Popoli e la Pace del Comune di Brescia. Questi ultimi tre Enti hanno ottenuto il Talentgold International nel dicembre 2018.
  • Per leggere i Capitoli del Progetto Pegasus cliccate qui: https://www.gaiaplanet.net/pegasus-project-2019-2028
  • Dove potrete anche liberamente iscrivervi per ricevere gli aggiornamenti con le periodiche Newsletter "Scintille di Articolo 31".

CASA BIANCA MONTICHIARI-MITREO ISIDE ROMA-SANTA TERESA DI RIVA MESSINA

2020: ANNO DEL LEONE BIANCO
PER DARE FORZA A 7 CONGRESSI D'AZIONE QUANTISTICI ATTIVATI DALLA FEDERAZIONE MONDIALE DEGLI ARCIPELAGHI DI GAIA PLANET NEI 7 CHAKRA DEL PIANETA GAIA ILLUMINANDO L'INTERO CREATO NEL SUO CAMMINO VERSO LA CIVILTA' DEI TALENTI, DONO DIVINO.

TALENTGOLD 2019-Comunicato Stampa del 16 dicembre 2019

Decima edizione-14 dicembre 2019: Montichiari, Roma e Messina

Assegnati 22 TalentGold- Altri verranno consegnati il 15 febbraio 2020

con il lancio del “2020-Anno del Leone Bianco”

“Entusiasmo e determinazione” sono le due parole d’ordine uscite dalla decima edizione del TalentGold, nato a Montichiari nel 2011, e che sabato 14 dicembre ha trovato spazio ed eventi allegati anche a Roma ed in Sicilia. Coordinati con sapienza dalla Fondazione Zanetto e da Zeronove Network di Montichiari e grazie al patrocinio del Comune di Montichiari, con sindaco Marco Togni, e dalla Regione Lazio con firma del presidente Nicola Zingaretti, sabato scorso sono state premiate, in 3 Regioni Italiane, 2 associazioni e 20 individui , che “nella loro vita hanno saputo mettere i propri Talenti al servizio del proprio ed altrui Benessere” come recita la Regola Aurea di Gaia Planet.

Altra novità di quest’anno è che la Giuria dei TalentGold, che ha deciso le premiazioni per questa decima edizione, ha agito a livello nazionale e faceva ancora capo alla Fondazione Zanetto ma con essa hanno collaborato gli Arcipelaghi Gaia di Liguria (Eira Cooperativa) , Lombardia (Arcipelago Uno) , Lazio (Faciviltà) , Puglia (Mondo che Voglio) e Sicilia con i loro TalentScouts.

ARTimmagine ed il Tavolo delle Associazioni che amano il fiume Chiese ed il Lago d’Idro sono le due associazioni i cui presidenti, Massimo Sacchi e Gianluca Bordiga, hanno ritirato il Talentgold, nella sala convegni del Centro Comunale Casa Bianca di Montichiari dalle mani di Vittorio Zanetto, presidente dell’omonima Fondazione, di Angela Franzoni e Barbara Padovani, assessori della giunta Togni e Claudia Carzeri, consigliera della Regione Lombardia.

Altri premiati a Montichiari sono i monteclarensi Emanuele Cerutti (talento della ricerca storica), e Adele Draisci (speaker e attrice di teatro), la milanese Giovanna Mariani( operatrice Olistica ed esperta di Medicina Tradizionale Cinese), Jonny Amores ( ecuadorenio, esperto di Codici Andini), il varesino Massimo Buzzi (inventore e progettista), i bresciani Gualtiero Berardi( operatore Diritti Umani per i Nativi americani) e Maurizio Mortellaro ( artista e Comunicatore d’impresa), la piemontese Elena Pavesi (cuore di Mamma) ed infine il sindaco di Varenna, Mauro Manzoni, per aver dato vita al Trittico multiculturale internazionale di Varenna.

Nel Centro romano di Mitreo Iside e Faciviltà sono stati premiati l’astrofisica Giuliana Conforto, l’artista Monica Melani, l’israeliana Hadassa Shimon operatrice olistica e artista, Adriana Lattanzio per la Clown Therapy, il fotografo curdo Houshyar Balandeh, il giornalista Antonio Fontana, direttore di Web Radio 11.11, la fondatrice di Faciviltà Isabella Pilenga. Un TalentGold ad Memoriam anche per Valeria Masutti, scomparsa qualche mese fa, fondatrice della rivista Lux-Amore e Coscienza

Durante l’evento siciliano del TalentGold, svoltosi a Santa Teresa di Riva (Messina) nell’ Agriturismo Patitiri sono stati premiati il giudice onorario Matteo Allone, l’esperta di danzo-terapia Margherita Badalà e l’agronoma naturale Eva Polare.

Il TalentGold non è un semplice Premio del Talento, ma un invito ad aderire alla Civiltà dei Talenti, formando nuovi Arcipelaghi Gaia senza frontiere, di cui è composta la Federazione di Gaia Planet, che si formano previa l’accettazione di una semplice Regola Aurea da aggiungere come Articolo31 ai 30 Articoli della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, cui sono dedicati i TalentGold.

Il TalentGold Forever 2019 avrà un seguito nel 2020, sabato 15 febbraio quando verranno consegnati altri Talenti d’Oro, nella casa Bianca di Montichiari, e verrà dato il via all’Anno del Leone Bianco, che annuncia ben 7 Congressi di Gaia Planet che copriranno tutto il pianeta da maggio a dicembre 2020. Sabato 15 febbraio è anche il giorno dedicato a San Faustino, patrono della Città di Brescia che nel suo stemma ha posto una “Leonessa Bianca”. Quindi pare che per i bresciani sia un ruolo di coordinamento predestinato questo del “2020-Anno del Leone Bianco” che la Federazione di Gaia Planet ha deciso di far decollare proprio da Montichiari e da Brescia. FDC

Montichiari, 16 dicembre 2019

Zeronove Network-Ufficio Stampa di Gaia Planet

Mario Cherubini-coordinatore

www.gaiaplanet.net email [email protected]

PER SAPERNE DI PIU' E RICEVERE LA "GUIDA DI GAIA NELL'ANNO DEL LEONE BIANCO" SCRIVI QUI:

Grazie per averci contattato. Ti risponderemo il prima possibile.
Si è verificato un errore.
Clicca qui per riprovare.