Gaia Planet

Dove l'Entusiasmo fa bene alla Vita

LA CULLA DI GAIA PLANET NEL SESTO CHAKRA DEL PIANETA

La culla di Gaia Planet è un'area a forma d'uovo che si trova nell'Italia del nord, inseminata da numerosi Operatori di Pace a partire dall'11 settembre 1979 e sviluppatasi nel 1992 e poi nel 2012. 

Grazie a questo Solstizio d'Estate 2019 ed all'Onda Gravitazionale che ne è nata, quell'Uovo si è aperto e l'Energia che ne è sorta entra nel flusso energetico planetario del Sesto Chakra del pianeta, in linea con Stonehenge, aiutando lo sviluppo del Sesto Chakra di ciascun individuo per ampliare quell’Area Cristica che può aiutare l’intera Umanità a risvegliarsi da un lungo sonno

Il Sesto Chakra rappresenta il Terzo Occhio di Gaia e la sua Ghiandola Pineale. Indiscutibile il ruolo primario degli Arcipelaghi Gaia nel favorire la crescita del nuovo mondo senza frontiere, in Armonia, Gioia, Condivisione, Amore e Pace.

Nel Nucleo Centrale della Molecola Madre dell’Albero della Vita di Gaia Planet, chiamato all’azione nel primo Congresso-Agorà di Gaia Planet, erano stati considerati 40 Cavalieri di Pegasus ma alla conta finale, tra quelli presenti fisicamente in Abbazia e coloro che hanno dato il loro contributo online, spirituale e con il MedMob “Coscienze in Connessione”, ne ho contati 72, ripetendo quindi quel numero sacro contenuto nel “Comitato dei 72 Costruttori di TalentWorld” che tra il 2014 ed il 2017 hanno scritto e confermato la Regola Aurea di Gaia Planet. Ovvero l’anello di congiunzione tra i Popoli della Terra la cui unione verrà aiutata dai due Rami principali dell’Albero della Vita di Gaia Planet, il Ramo Eletto ed il Ramo Nominato

Guardo l’orologio del mio PC e vedo scattare in questo momento il benaugurante orario 11.11 di venerdì 28 giugno 2019. Stessa sigla di Web Radio 11.11, diretta dal nostro Ambasciatore Gaia Antonio Fontana, che coordinerà con me la decima edizione del TalentGold Forever, stavolta in rete mondiale, nel Solstizio d’Inverno 2019.

Questo nuovo gruppo dei 72 Cavalieri di Pegasus compongono il “Comitato dei 72 Costruttori di Gaia Planet”, coordinati in otto Pattuglie Gaia, che per brevità da ora in poi chiamiamo “Comitato dei 72”.

Nove Cavalieri di Pegasus compongono la prima Pattuglia del “Comitato dei 72” : il Team Stellare Pegasus che sta creando Rete ed aprendo i 47 Capitoli del Pegasus Project 2019-2028, con i Sette Ambasciatori dei 7 Team Stellari (altre 7 Pattuglie del Comitato dei 72) abbinati ai 7 Draghi per lo sviluppo dei Chakra individuali e planetari

Nell’immagine qui a fianco potete vedere i sette Team abbinati ai 7 Draghi, con rispettivi numeri e colori. Nella tabella sotto potete chiedere di far parte di uno dei Team segnati.

Naturalmente ognuno agirà in base alle proprie possibilità, talenti e situazioni familiari. Questa organizzazione proposta da Arcipelago Uno può essere solo un aiuto, ma non un ordine né una costrizione. Le Gaia Newsletter ed i Report dei Talenti del Coordinatore di Arcipelago Uno arriveranno a tutto il Comitato dei 72, (alcuni sono già stati nominati Cavalieri di Pegasus a partire dalle prime nomine del marzo 2015, altri lo sono da questo istante) ed anche alle 72 Pattuglie che hanno partecipato all’Elezione del terzo Consiglio Federale per il Congresso di Gaia Planet.

Sono 4 le richieste particolari che rivolgo ora con un urgenza ai Cavalieri di Pegasus del Comitato dei 72:

  • (1) Vi allego il primo Report dedicato al Congresso, ma il secondo Report lo scrivete voi, quindi attendo al più presto le vostre considerazioni e sentimenti sulla qualità e frutti del primo Congresso e cosa cambiereste nel secondo Congresso, già previsto per 5 giorni nel Solstizio d’Estate 2020.
  • (2) Confermatemi la vostra volontà e desiderio (a) di ricevere la Tessera personale di “Ambasciatore Gaia” (che vi sarà molto utile per ogni attività del vostro Arcipelago) (b) di ricevere la Gaia Newsletter periodica con i programmi futuri, riguardanti l’esecuzione dei 47 Capitoli del Pegasus Project, ma anche vostre proposte in linea con la Regola Aurea di Gaia Planet.
  • (3) Tutto ciò che chiedete e fate, nel nome di Gaia Planet, è gratuito, non vi sono obblighi di tesseramento o di iscrizione pagata. E’ sufficiente la vostra adesione alla Regola Aurea di Gaia Planet e la scelta di uno (o più di uno) tra i gruppi d’entrata in Gaia Planet. Ma non è giusto che a pagare siano sempre gli stessi Operatori ed abbiamo dato vita alla Fondazione Zanetto-La Casa della Conoscenza, Storia, Poesia e Talenti a Montichiari (sede operativa della Federazione di Gaia Planet nell’abitazione del poeta Vittorio Zanetto, convinto Ambasciatore del suo Arcipelago per i TalentGold) per poter rivolgerci alle Autorità competenti per i patrocini e per ricevere donazioni per le spese dei nostri servizi ed attività (in linea perfetta con la Regola Aurea di Gaia Planet) comprendenti spese ordinarie (telefoni, luce, gas, fotocopie, viaggi, auto, segreteria) e spese per organizzare l’Accademia dei Talenti ed il network multimediale Telegaia che hanno sede in Fondazione.
  • Per contribuire potete donare la quota che volete (annuale o periodica) compilando il modulo che trovate qui sotto:

Grazie per averci contattato. Ti risponderemo il prima possibile.
Si è verificato un errore.
Clicca qui per riprovare.

PUOI EFFETTUARE LA TUA DONAZIONE tramite PAYPAL ( utilizzando la email : [email protected] intestata a Mario Cherubini) oppure con bonifico utilizzando IBAN IT28F0760111200001027041142 oppure accreditando su Carta di Credito Poste Pay: 4023 6009 3250 6092 entrambi intestati a Mario Cherubini. In tutti i casi riceverai regolare ricevuta inviandomi i tuoi dati fiscali. Se vuoi utilizzare il modulo online, compila qui sopra e se usi PayPal vai qui sotto:

Puoi ordinare qui:

https://www.gaiaplanet.net/annuario-talenti-2019

il cofanetto Annuario dei Talenti (contenente anche i video del Congresso) e iscriverti ad uno dei 7 Team Stellari facenti parte del Comitato dei 72.

  • QUARTA DOMANDA
  • Chi entra in Gaia Planet lo può fare in 4 modalità: Operatore, Ambasciatore, Sostenitore, Sponsor. Operatori Gaia entreranno a milioni, Ambasciatori a migliaia. Sostenitori e Sponsor ne bastano pochi, ma fedeli. Aiutateci a trovarli. Un Sostenitore è colui che ama il Progetto Gaia ma non ha il tempo per dedicarsi se non contribuendo con donazioni. Lo Sponsor è un’Azienda, un Professionista, un Artigiano, un Ente sociale o sportivo, che può ottenere il “Sigillo QDV-Qualità di Vita per Gaia Planet” (anche attraverso il TalentGold) e quindi godere di tale immagine nelle sue azioni comunicative, in cambio di donazioni.
  • Aiutateci a trovarli e segnalateci i loro nominativi (scrivete a: [email protected])

Attendo le vostre 4 risposte con urgenza.

Potete usare, per le risposte, le nostre due email di Arcipelago Uno:

[email protected] oppure [email protected]

Questo messaggio giunge alle 8 Pattuglie separate per motivi di privacy e prego ogni Coordinatore di Pattuglia (cui scriverò presto) di prendere nota di ciascuna email della sua Pattuglia per iniziare a costruire una propria Mailing List dedicata a Gaia Planet.

Queste posizioni nelle otto Pattuglie non sono obbligatorie e neppure vietano ad ogni singolo Cavaliere di creare proprie Pattuglie ed Arcipelaghi compilando il modulo in questa pagina web: https://www.gaiaplanet.net/adesione

La registrazione di nuovi Ambasciatori/Scialuppe/Pattuglie/ Arcipelaghi è necessaria per dar modo alla segreteria centrale di Arcipelago Uno (con sede nella Fondazione Zanetto) di sistemare la Lista delle Pattuglie Candidate e dei Grandi Elettori che ogni anno, ad aprile, eleggono i nuovi Consigli Federali.

Che la Forza dei nostri Talenti ci accompagni sempre ed ovunque, per il nostro e l’altrui Benessere.

Mario Cherubini

segretario della Fondazione Zanetto

Coordinatore del KP Council di Arcipelago Uno di Gaia Planet

25018 Montichiari, via XXV Aprile 30

Potete scaricare il Report-01 post-Congresso-Agorà 2019 da dropbox:

https://www.dropbox.com/s/4bsw1hhhhfhikgs/Report%2001-2019%20Congresso%20Gaia.pdf?dl=0

Se non avete la possibilità tecnica di visualizzare il sito o scaricare fascicoli da Dropbox, scrivetemi allo: [email protected] che vi invio il pdf, oppure se volete il Report Cartaceo indicatemi il vostro indirizzo di casa che ve lo stampo io e lo spedisco (potete fare poi donazione con carta posta pay al numero indicato sopra).