Gaia Planet

Dove l'Entusiasmo fa bene alla Vita

46 PATTUGLIE DI OPERATORI GAIA COMPONGONO LA LISTA DEI GRANDI ELETTORI E CANDIDATI PER IL CONSIGLIO FEDERALE di seconda linea per

Il Congresso-Agorà di Gaia Planet che entrerà in azione nel maggio 2019.

Illustri Operatori di Benessere,

Abbiamo chiuso le liste di 46 Pattuglie di Operatori di Gaia Planet che hanno diritto di votare (e di essere eletti, tranne le prime due Pattuglie di 18 Consiglieri già eletti nell’aprile 2017) per la seconda linea del Consiglio Federale di Gaia Planet, comprendente gli Arcipelaghi dei Talenti nati a seguito delle 8 edizioni del TalentGoldForever, organizzato dalla Fondazione Zanetto e TalentCity-La Città dei Talenti con il patrocinio del Comune di Montichiari.

Le 46 Pattuglie sono state composte su indicazione degli stesso Operatori (la scadenza era il 31 marzo) oppure, in mancanza di indicazioni, dietro nostra libera scelta, in ordine sparso, alfabetico o di proposta specifica (come la Pattuglia n. XGP04 composta di sole donne, poiché abbiamo visto che tra i primi 18 Consiglieri vi sono solo due donne, Claudia e Luisa).

Rispetto alle nostre due precedenti comunicazioni (del 20 e 28 marzo) grazie ai nuovi inserimenti erano prima salite a 42 le Pattuglie e poi abbiamo deciso di inserirne 4 nuove con Operatori nuovi (da singole richieste) o da TalentGold (TGXX) già assegnati e quindi già consapevoli della Regola Aurea che è alla base anche dei TalentGold.

Sono state scelte 46 Pattuglie con ben 414 Operatori Gaia per la Lista che sceglierà le tre Pattuglie che avranno ricevuto il maggior numero di voti. Rispetto alle votazioni dell’aprile 2017, quando 90 Operatori scelsero 18 Consiglieri (che formano le prime due Pattuglie che hanno diritto al voto ma non sono eleggibili perché già elette), stavolta verranno elette intere Pattuglie di Gaia Planet. Dovrete solo indicarne su una mail o via sms (da inviare tra il 9 ed il 14 aprile) la sigla scelta (Pattuglia XGPXX e XGPYY e XGPZZ). Il Comitato Elettorale di Gaia Planet si riunirà domenica 15 aprile, nella sede della Fondazione Zanetto a Montichiari, per lo spoglio e la verifica dei voti.

Noterete che accanto ai nove nomi di ciascuna Pattuglia non vi è nessun riferimento (età, professione, residenza) poiché tutti questi 414 Operatori (i cui nomi leggerete nel nostro sito dalla mezzanotte tra l’8 ed il 9 aprile) sono potenzialmente ambasciatori di Arcipelaghi Gaia senza frontiere, quindi da soli potrebbero coprire l’intero pianeta, con la rete personale di amicizie da contattare.

Quindi, per chi votare? Per le tre Pattuglie che più vi ispirano, anche la vostra, oppure quella dove vi è almeno un Operatore che conoscente. Questo metodo di valutazione elettorale è una novità straordinaria poiché consente di scegliere non individui singoli ma tre interi gruppi, 27 Operatori indicando tre sigle, che siete certi agiranno nel nome della Regola Aurea di TalentWorld-La civiltà dei Talenti che ognuno degli elettori ha approvato, scrivendoci, partecipando ai nostri meeting o rispondendo ai numerosi form che trovate nel nostro sito (www.gaiaplanet.net) .

Come potete vedere nella parte dei destinatari delle email che state ricevendo trovate i nove indirizzi mail della vostra “Pattuglia Elettorale”, sulla quale potete appoggiarvi per iniziare a creare il vostro Arcipelago dei Talenti con le indicazioni che trovate nel nostro sito. Ma in seguito potrete formare altri due Arcipelaghi di cui potete essere Ambasciatori, con finalità diverse. Ad esempio potete dare il nome della vostra città (Arcipelago di Mantova, di Firenze etc) oppure di un talento che vi piace ( Arte, Letteratura, Poesia, Artigianato etc etc).. Alcune di queste Pattuglie sono state indicate già da alcuni di voi, altre sono state costruite con nomi inseriti in ordine alfabetico, senza limiti di territorio.

I tre libri della trilogia “Charta Populi” vi arriveranno presto online per darvi ogni suggerimento per lo sviluppo del vostro Arcipelago Gaia dei Talenti, la cui Federazione compone la rete mondiale di Gaia Planet.

A questa seconda elezione ne seguirà una terza, nell’aprile 2019, che eleggerà 4 nuove Pattuglie, portando ad un totale di 81 i Consiglieri componenti il Congresso-Agorà di Gaia Planet che avrà il compito della messa in pratica della Regola Aurea di TalentWorld tramite il Progetto Pegasus, composto da diverse opzioni ed azioni di sviluppo.

L’obiettivo più imminente e coinvolgente dei nostri Arcipelaghi Gaia nel Progetto Pegasus è lo “Sminamento e Ricostruzione” dei territori dove quasi un miliardo di persone hanno dovuto lasciare le loro terre a causa delle mine anti-persona. Nella foto il volantino che spiega le finalità ed i mezzi del progetto e vi aspettiamo a Brescia il 21 aprile, in occasione della Giornata Mondiale della Terra.

Nel frattempo 414 delegati di 46 Pattuglie di Gaia Planet possono esprimere il loro voto (votando solo 3 pattuglie, né più né meno, per evitare nullità del voto) tra il 9 ed il 14 aprile, scrivendo mail all’indirizzo: [email protected] oppure [email protected],

oppure via sms, messenger e whatsup al numero telefonico +39 327 9324627 (a qualsiasi ora). Le votazioni si chiudono alle ore 18 di sabato 14 aprile. Un quarto avviso li raggiungerà domenica 8 aprile, indicando il link che pubblica i nomi delle 46 Pattuglie, di cui 44 eleggibili, con i 414 Operatori scelti.

Ripeto che le prime due Pattuglie (Pattuglia XGP01 e Pattuglia XGP02) non sono eleggibili poiché già elette dal voto dell’aprile 2017.

A tutti coloro che votano verrà inviata risposta di ricezione ed in seguito una tessera (sempre gratuita) di autorizzazione da Gaia Planet, con vostra fotografia, quale accredito nei confronti di Comuni, Scuole e Consolati per far conoscere l’Articolo 31, il Progetto Pegasus e il progetto “Sminamento e Ricostruzione 2018-2028).

Che la Forza dei nostri Talenti ci accompagni sempre ed ovunque, per il nostro e l’altrui Benessere.

Buona Vita a tutti voi.

Mario Cherubini

Coordinatore e addetto stampa di Gaia Planet

Segretario della Fondazione Zanetto

La Casa della Conoscenza e del TalentGold

www.gaiaplanet.net

[email protected]