Gaia Planet

Dove l'Entusiasmo fa bene alla Vita

GAIA PLANET

Dove l'Entusiasmo fa bene alla vita 

L'Uovo di Colombo

Troviamo le prime attività pubbliche di rilievo che hanno fatto crescere il seme di GAIA PLANET nel 1986, anno Internazionale della Pace, a seguito del grande Concerto per la Pace e la Mostra del Volontariato che si svolse a febbraio nel neonato Centro Fiera del Garda a Montichiari. Poi alla fine degli anni ’80 nacque il Progetto Olympia che si diffuse in un’area del nord Italia, denominata l’Uovo di Colombo poiché fu organizzata nel 1992, a 500 anni dai viaggi di Cristoforo Colombo. In quell’area nacquero i primi TalentPoint ed i semi per le Consulte comunali per la Pace ed i Diritti Umani a Brescia e Montichiari che aiutarono i profughi fuggiti dalla guerra nei Balcani

Centinaia di Eventi e Patrocini

Decisivo fu poi l’anno 2009 quando Zeronove Network organizzò gli eventi che celebravano il Centenario dal Circuito Aereo internazionale di Brescia-Montichiari, che si svolse nel settembre 1909 alla presenza del Re d’Italia, di Gabriele d’Annunzio, Franz Kafka e molte altre personalità che ebbero il privilegio di battezzare il secondo aeroporto al mondo, dopo quello di Reims in Francia. Alla gara fu presente anche il Flyer dei fratelli Wright, inventori del volo pesante, pilotato dall’ufficiale della Marina Mario Calderara che fu il primo a guadagnare il brevetto di pilota in Italia. Fu pubblicato in quell’anno il libro curato da Mario Cherubini “Aeroporto di Montichiari-Una storia del volo lunga 100 anni” che fu oggetto di approfondimento nei primi “Convegni Zeronove”. La Provincia di Brescia e diversi Comuni patrocinarono ed organizzarono quei primi convegni.

Verso il Congresso-Agorà mondiale degli Arcipelaghi Atloc

Dal 2009 ad oggi è stata incredibile la strada percorsa. Dopo la pubblicazione del DVD “Un Sogno che vive”, i Report dei Talenti, la trilogia “Il Codice Aquarose” e l’apertura di due siti internet ed un canale YouTube, si iniziarono a formare i Centri per lo Sviluppo dei Talenti, i TalentPoint, grazie all’ingresso nel mondo di internet e dei social network e la nascita nel 2011 del Premio TalentGold (il Talento d’Oro), grazie alla collaborazione tra Zeronove Network e la Fondazione Zanetto-Casa della Conoscenza e del Ricordo. Il prossimo 15 dicembre 2018 si svolgerà la nona edizione del TalentGold Forever nel Centro Fiera del Garda, con il patrocinio del Comune di Montichiari. Dal 2013 al 2017 si sono consolidate le due colonne portanti, Ramo Eletto e Ramo Nominato, di Universal G.A.I.A., la piattaforma organizzativa che porterà la Federazione degli Arcipelaghi Atloc a convocare il primo Congresso-Agorà mondiale degli Arcipelaghi Atloc che formeranno GAIA PLANET nel maggio 2019. Puoi scaricare da Dropbox l'Album fotografico cliccando sul pulsante a destra (sotto la copertina).

NELLE TRE PAGINE SUCCESSIVE TROVERAI LE ISTRUZIONI E LE INFORMAZIONI PER ENTRARE IN GAIA PLANET IN TRE PASSI FINO A FORMARE IL TUO ARCIPELAGO

Siamo nati nel 1979

Sì, lo confermiamo. Entusiasmo e Gioia fanno vivere bene. Entusiasmo provocato dal poter esaudire la propria missione su questo pianeta, la missione di poter esprimere al meglio i propri talenti e metterli al servizio del proprio ed altrui Benessere. Questo è l’obiettivo che si vuol raggiungere all’interno di GAIA PLANET. Dove GAIA è uno dei nomi del nostro pianeta ma è anche l’acronimo di Gruppo Aiuti Iniziative Arcipelaghi Atloc, per la Libertà di Espressione dei Talenti. Un’idea nata a Montichiari, regione Lombardia, in un’aula scolastica nel 1979 e poi sviluppata in varie fasi fino alla nascita del primo Arcipelago per la Libertà nel maggio 2015.


Talenti in prima fila: passione per il volo, l'archeologia, il volontariato e lo sport.


Ai numerosi convegni per quel “talento del volo”, organizzati da Zeronove Network, si aggiunsero poi altri due TALENTI, che in quel 2009 compivano gli anni. L’Archeologia in Valcamonica con la scoperta delle prime incisioni rupestri preistoriche (nel 1909 che poi divenne il primo sito italiano Unesco Patrimonio dell’Umanità nel 1979) e il Volontariato della Croce Rossa Internazionale nato nel 1859 a seguito dell’idea di un giovane svizzero, Henry Dunant (primo Premio Nobel della Storia e primo Premio Nobel per la Pace nel 1901) che scrisse "Un Ricordo di Solferino” a seguito delle atrocità di cui fu testimone nella battaglia di Solferino e San Martino. Ci fu però un precedente, 21 anni prima nel 1988, a proposito di talenti nello sport. In quell'anno Zeronove Network , in collaborazione con il fotografo Basilio Rodella, pubblicò la rivista Olympia Sport il cui primo numero in copertina riportava l'immagine del nuotatore Giorgio Lamberti che in quell'anno battè il record del mondo dei 200 stile libero, rimasto imbattuto per 10 anni. Ma fu anche l'anno di uscita del loro libro "LA CORSA" dedicato alla Mille Miglia.